EVENTI PASSATI

I RELATORI

Responsabile scientifico e coordinatore dell’evento

Nicoletta Polliotto

Digital food Marketer e autrice

 

Bio > Nicoletta Polliotto è digital project manager con l’agenzia Muse Comunicazione,  esperta di food & restaurant marketing e nota conference speaker nel mondo Travel e Digital Food Marketing. Owner del blog CnR Comunicazione nella Ristorazione che nel 2020 ha compiuto 10 anni!

Docente, consulente e progettista digitale. Collabora con TTG, SMAU, BIT, LUISS Business School, IHMA, ITS, IATH, IED, FIPE, Esac formazione, ALMA, Confcommercio, Confesercenti, CNA, Fiera milano, Giunti Academy, Gambero Rosso Le città del Gusto, Sole24 Business School, Retail Hub, Food Genius Academy, CamCom Roma, WeGILL, Made in italy business School.

Formatore certificato ParoleOstili.  Membro del Comitato Scientifico di BTM 2020-2021 e BTO 2019-2020. 

 

Autrice di 2 manuali: Ingredienti di digital Marketing per la Ristorazione, Flaccovio Editore, Digital Food Marketing. Guida pratica per ristoratori intraprendenti, Hoepli Editore

Curatrice della nuova collana Hoepli dedicata al turismo e alla ristorazione: DMT - Digital Marketing Turismo. Ha fondato l'academy DFMLab, dove il food incontra il digitale. Ora si è spostata online, con i corsi ondemand https://welevel.academy/course/cc-6ZsYUynzE

Conduce Video lezioni in pillole su YouTube e Facebook, che ora sono diventate anche un podcast su Spreaker e un Canale su Telegram: Pensieri Balenghi.

 

Titolo 1 > Proporre il piatto con nuove formule di distribuzione. Delivery e take away senza pregiudizi.

Titolo 2 > Content Marketing l’arte di comunicare argomenti giusti, in modo persuasivo

Marco Simonini

Co-Founder & CMO Dishcovery

 

Menù digitali opportunità ed evoluzioni (Giovedì 11 marzo Clicca qui per iscriverti )

  • Evoluzione digitale del mercato – cambio di trend
  • Cosa sono i menu digitali
  • Come funzionano
  • Cosa permettono di fare – Opportunità e vantaggi
  • Progetti futuri

 

Bio > Marco Simonini, classe 1988, è CMO e co-founder di Dishcovery,  responsabile della gestione e dello sviluppo dell’area commerciale della startup, svolge ruoli di management utili allo sviluppo dell’attività imprenditoriale. Con forti competenze nei settori export e B2B, Marco Simonini è laureato in Economia e  Marketing internazionale presso l’Università di Modena e ha conseguito un Master di primo livello  in Management of Emerging Markets. Simonini inizia a sviluppare il suo know-how nel 2014 a Shangai, in Cina. Rientrato in Italia nel2018 insieme al suo ex collega, Giuliano Vita, fonda Dishcovery, start-up specializzata in Menù multilingua digitali abbinati ad un funzionale software gestionale specifico per la ristorazione. Primo strumento di divulgazione culinaria e mezzo di promozione per le strutture ristorative,  Dishcovery permette di superare le barriere linguistiche tra ristoratore e cliente straniero  attraverso una soluzione tecnologica che traduce i menu in formato digitale (facilmente  condivisibile via mail, instant messaging, sms, social) arricchendolo con dettagli e approfondimenti  sugli ingredienti che compongono un piatto.

Edoardo Colombo

Esperto di trasformazione digitale e turismo

 

Tecnologia e Mobile + Digital Payment evoluzioni e sviluppi (Giovedì 11 marzo Clicca qui per iscriverti )

La pandemia ha favorito l'adozione di massa di nuove tecnologie e le esigenze di sicurezza e salute hanno trasformato i comportamenti  dei clienti. Le soluzioni touchless e contactless sono diventate un'abitudine sempre più diffusa anche in fasce di target tradizionalmente meno digitali e vengono utilizzate per il dialogo con i clienti e ipagamenti.

 

Bio > Autore di “Turismo Mega Trend” Hoepli editore collana Digital Marketing Turismo. Esperto di innovazione specializzato nella trasformazione digitale del turismo per la Pubblica Amministrazione e per le imprese. Collabora con ANCI, Associazione Città dei Motori per lo sviluppo del turismo motoristico ed è stato consulente del progetto SMART Chain, blockchain per il turismo in partecipazione con Trentino Holidays. È Consigliere di Amministrazione di Valica tourism marketing company, di Olidata S.p.A, di Airlite e fa parte del comitato scientifico di BTO Firenze e BTM Taranto.

Luca Bove

Co-fondatore di Local Strategy & Esperto di Google My Business

 

Usare al meglio gli strumenti di Google (motore di ricerca e Maps) per intercettare nuovi clienti 

(Martedì 16 marzo Clicca qui per iscriverti)

Google Maps è utilizzato da più di un miliardo di persone nel mondo. E una delle azioni frequenti è cercare ristoranti ed altre attività food-related. Vediamo alcuni aspetti da ottimizzare per connetterti ai clienti dietro l'angolo.

 

Bio > SEO di lungo corso, dal 2007 si specializza in Local Search Marketing, ovvero su come intercettare nuovi clienti locali con gli strumenti digitali delle mappe, prima tra tutti Google Maps. E' cofondatore di Local Strategy (https://www.LocalStrategy.it), che opera in settori complessi aiutando a gestire le schede local (come Google My Business) in maniera efficiente ed efficace. E' co-autore del libro "Ingredienti di Digital Marketing per la Ristorazione", speaker nei principali eventi di settore e docente in vari corsi e master. 

Ilaria Legato

Brand and communication Designer per la ristorazione

 

Brand identity e posizionamento del ristorante: come aiuta la vendita?

(Martedì 16 marzo Clicca qui per iscriverti)

 

Perché è utile pensare alla propria identità di brand, non come accessorio ma come vero fattore strategico? Ti faremo capire come lavorare all’identità di brand rende più consapevole la tua impresa ristorativa migliorandone le prestazioni. Durante l’intervento forniremo consigli e regole per cominciare a lavorare ad una strategia identitaria.

 

Bio > Ilaria Legato si occupa di Brand e Food Design per il mondo dell’ospitalità̀ con un focus sulla Ristorazione. Oltre all’attività di consulenza per i ristoranti, conduce in contemporanea un’intensa attività̀ didattica nel settore. È docente di Metodologia della Progettazione allo IED di Roma e Coordina il Master di “Brand Design and Management for Food Wine and Tourism” per lo IED di Firenze e IED Barcellona. Lo scopo principale dell’attività di Ilaria Legato è quello di aiutare i clienti nella creazione di una loro specifica Identità’ con l’obiettivo di creare, sviluppare e comunicare personalità, forza, unicità ed efficacia di un prodotto e servizio. Negli anni ha sviluppato un metodo di lavoro collegato al processo creativo tipico del design che viene applicato alla progettazione della Brand Identity . www.ilarialegato.com

Cinzia Spatafora

Hospitality e F&B manager

 

Food cost e Control: istruzioni per l’uso (Martedì 16 marzo Clicca qui per iscriverti)

L’importanza della pianificazione aziendale nel comparto della ristorazione, la gestione del food cost e dei prezzi per garantire un buon andamento economico e una crescita della propria attività. La corretta gestione dei centri di costo come personale, materie prime ecc. inquadrata nel complesso dell’attività imprenditoriale.

 

Bio > Hospitality manager, food and beverage manager, marketing strategist, business developer, strategic thinker. Dopo 15 anni di esperienza nel settore turistico in Italia e all’estero, dal 2015 svolgo la professione di consulente per il settore hospitality occupandomi di pianificazione aziendale (budget – rendicontazione), pianificazione delle strategie di vendita, messa a reddito delle strutture, restyling, promozione e commercializzazione, organizzazione e formazione del personale, gestione del social media marketing e elaborazione piano di marketing digitale.

Michelangelo Convertino

Food Photographer

 

Scatti appetitosi per piatti vincenti sui social media (Giovedì 18 marzo Clicca qui per iscriverti)

Fotografare cibo è il trend degli ultimi anni. Professionisti, neofiti e amatori si cimentano ad immortalare piatti e calici di vino per ottenere consensi sui principali social network. Niente è più immediato di un’immagine ben fatta quando si tratta di stuzzicare l’attenzione, la curiosità o la voglia di assaggiare un alimento.

 

Bio > Michelangelo Convertino, fotografo di diverse multinazionali tra cui Fruitnet, con sede a Londra, Unilever Food Solution Italia e Unilever Food Solution ASIA per la realizzazione di ricettari con brand come Calvé, Carte d'Or, Knorr, Lipton, Maizena, Pfanni. Collabora con la Nazionale Italiana Cuochi e con diversi chef stellati come Mauro Uliassi e Fabio Trabocchi. Nel 2019 ha pubblicato FOOD ART, libro in collaborazione con Unilever Food Solution Italia e Federazione Italiana Cuochi che oggi conta più di 20.000 copie stampate. Nel 2020 dopo il successo del primo volume ha pubblicato #FOODART il secondo libro con tematiche inerenti alla Food Photography e ai social network

Orazio Spoto     

CEO di Newmi SRL Società Benefit e Bcorp

 

CSocial Media Strategy - omunicare in modo efficace accompagnandoli alla vendita (Giovedì 18 marzo Clicca qui per iscriverti)

I social media sono canali di comunicazione sempre più pensati per attivare acquisti e feedback. Scopriamo le best Practice, i metodi, gli strumenti e i canali più consolidati senza dimenticare quelli più innovativi.

 

Bio > Orazio Spoto dal 2000 mette le sue competenze a disposizione delle aziende e delle istituzioni pubbliche e private per insegnare a raccontarsi attraverso internet, i social e in particolare Instagram.  Nel 2012 e nel 2013 è stato scelto da Instagram come autore “suggerito”. Nel 2018 ha co-fondato Newmi SRL SB, uno studio di comunicazione focalizzato su formazione, strategia e progetti di coinvolgimento di community e influencers. Newmi è anche una Società Benefit e ha ottenuto la certificazione B Corp. È fondatore e presidente di Instagramers Italia ets, l'associazione che riunisce le oltre 70 community del network Instagramers.